privacy

In applicazione dell’art.13 del D.lgs 30 giugno 2003 n.196: codice in materia di protezione dei dati personali.

Vi informiamo che, per l’instaurazione e l’esecuzione dei rapporti commerciali e/o contrattuali con Voi in corso alla data odierna o che si costituiranno, la nostra Società deve trattare dati personali che Vi riguardano, acquisiti anche verbalmente, direttamente o tramite terzi, qualificati come personali dal D.lgs 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali.

In ossequio a tale norma Vi forniamo le seguenti informazioni:

1.    Finalità.

I dati personali fornitici da Voi stessi o da terzi, sono (saranno) trattati con la finalità di dare esecuzione al contratto di cui siete parte e comunque per gli scopi commerciali al medesimo connessi e di adempiere i conseguenti obblighi previsti dalle norme in vigore.

Detti dati, sono generalmente anonimi o identificativi, ma possono essere anche “sensibili” * o “giudiziari”. Per questi la legge impone una Vostra specifica manifestazione scritta di consenso quale interessato.

I dati sensibili sono quelli definiti dall’art.4 d) del codice (D.lgs.196/2003), i dati giudiziari dall’art.4 e)

2.    Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati.

Il trattamento dei dati personali è connesso all’esecuzione del contratto ed il rilascio del consenso, sempre facoltativo, è necessario per la sussistenza del contratto medesimo. La forma scritta è opportuna sia per ragioni di trasparenza e reciproca garanzia di rispetto delle norme, sia per la possibile presenza di dati sensibili e/o giudiziari.

3.    Conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

Il mancato conferimento da parte Vostra, di cui avete diritto, per quanto concerne i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate, dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, comporta l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso.

Per quanto riguarda i dati che non siamo obbligati a conoscere, il Vostro rifiuto creerebbe comunque problemi reciproci nell’eventualità di cui al punto precedente e non gioverebbe in ogni caso alla trasparenza del rapporto.

4.    Soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di “responsabili” o “incaricati” el’ambito di diffusione dei dati medesimi.

I dati personali, allo scopo sopra indicato, sono comunicati ai seguenti soggetti :

–      Terzi “titolari”, in ossequio ad obblighi di legge e di contratto o comunque derivanti da regolamenti o norme nazionali/comunitarie; tali ad esempio : Enti Previdenziali ed Assicurativi, Istituti di Credito e Finanziarie, Consulenti o Professionisti in relazione ad attività di servizi.

Dei medesimi dati possono venire a conoscenza per necessità di carattere tecnico organizzativo

–      Nostri dipendenti e collaboratori “responsabili” o “incaricati” del trattamento;

–      “responsabili” esterni, Società di Servizi o Professionisti, o “incaricati” dei medesimi.

5.    Il trattamento dei dati si svolge presso la Società scrivente o presso terzi, resi edotti degli obblighi imposti dalla legge ed a ciò delegati quali “responsabili” o “incaricati” come di seguito precisato o comunque “titolari”.

6.    Le modalità del trattamento sono quelle previste dal Titolo III, Capo I e Capo III del codice (D.Lgs. 196/2003), dal codice e dalle leggi speciali a Vostra garanzia, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale, ossia mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia con l’ausilio di mezzi informatici.

7.    La durata del trattamento sarà quella strettamente necessaria alle finalità di cui al punto 1.

8.    Gli strumenti, utilizzati per l’archiviazione ed il trattamento, possono essere di tipo tradizionale o automatizzati con l’ausilio di mezzi elettronici, atti a memorizzare, elaborare e trasmettere a distanza.

9.    Ai sensi dell’art.31, di tutto il Titolo V e dell’allegato B del codice (D.Lgs. 196/2003) abbiamo già posto in essere le misure minime di sicurezza idonee a ridurre al minimo i rischi riguardanti i dati e provvederemo ad aggiornarle in relazione a quanto disposto dai paragrafi 15, 17, 26 e 27 del Disciplinare Tecnico, allegato B citato 

10. I diritti di cui all’art.7 del codice.

Il D.Lgs. 196/2003 Vi attribuisce un complesso di diritti, con l’art.7, che riportiamo per Vostra opportuna conoscenza:

Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.     L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

“Titolare” del trattamento è la scrivente BB CRAVATTE S.R.L. con sede a Albate (CO) in Via Cantoniga 11,  il cui rappresentante Legale è la Signora Bassi Francesca.

Altri “Responsabili” o “Titolari” esterni, ai quali per ragioni organizzative vengono trasmessi i dati, sono :

– Per l’elaborazione relativa all’amministrazione del personale: R.I.M.I.

La presente è pubblicata in ossequio alle disposizioni del D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196 per la necessaria informazione e non costituisce, quindi, variazione alcuna rispetto agli accordi, ordini, contratti in corso o da iniziare.

Essa, inoltre, intende porre in evidenza l’importanza delle norme sul trattamento dei dati personali ed i diritti che ali “interessati” attribuisce l’ordinamento vigente.                                                       

* I ternini tra virgolette sono riportati letteralmente dalle norme.

Il Titolare del Trattamento

BB Cravatte S.r.l.